Giardino funzionale

Vicenza, superficie 4000mq.

 

Il giardino è stato realizzato per un centro finalizzato a garantire una qualità di vita a persone disabili.

Lo spazio a disposizione è stato organizzato in modo tale da ottenere un risultato finale funzionale, estetico, ricreativo ed educativo.

L’area è caratterizzata da:

– percorsi in ghiaia stabilizzata per una larghezza di circa 120 cm. per garantire la percorribilità anche alle carrozzine

– zone arbustive fiorite

– zona orto

– zona frutteto

– piantumazione di alberature di medie e grandi dimensioni

Il tappeto erboso è stato diviso in due aree:

1. zona estensiva

2. zona intensiva

Per l’area estensiva si è scelto un prato a basse esigenze:
– alta resistenza agli stress idrici

– assenza impianto di irrigazione

– poca manutenzione (meno diserbi e meno concimazioni)

– resistenza alle avversità anticrittogamiche

Vantaggi:
– ottime prestazioni nelle stagioni primaverili/estive/autunnali

Svantaggi:
– tendenza all’ingiallimento nella fase di riposo invernale, fine autunno/inverno
Per l’area intensiva si è scelto un prato tradizionale ed ornamentale, dotato di impianto di irrigazione e che richiede una manutenzione ordinaria durante tutto l’anno. Il vantaggio di questo tappeto erboso è il mantenimento della colorazione verde durante i mesi autunnali e invernali.